difiore

Noi, Porci con le Ali

Asilo

di Giordano Di Fiore

E fu la volta di Porci con le Ali, il bel libro di Lidia Ravera e Marco Lombardo Radice. Il vuoto politico, la desolazione, il riflusso, da lì a poco. La sinistra delle infinite riunioni, intossicate dai dissidi e dal fumo di sigaretta aveva rotto i coglioni. Da un lato il piombo, dall’altro i soldi. In mezzo, una generazione allo sbando. Quella degli Andrea Pazienza, e dei tanti ragazzi rimasti in mezzo al nulla. Tossici, yuppi, paninari, rampanti, disillusi, edonisti, individualisti, e così via. Questa generazione, abbozzata negli anni ‘70 e concretizzatasi negli anni ‘80, è poi la stessa generazione di quelli che, oggi, comandano, ma, ieri, si sono formati. Cresciuti a suon di Rambo (Rocky, Rambo e Sting, cantava Venditti in una delle sue più brutte canzoni), militarizzati dalle televisioni private, dal mito dei soldi facili e del successo, avevano poche chance per portare…

View original post 969 altre parole


Leave a comment

    Add comment